Io sono felice!

agosto 25, 2008


Pronti a sborsare migliaia di euro?

Io sono felice!

Con 700 milioni di euro di tagli, si vara la deforma della scuola targata Gelmini–Tremonti. Una vera e propria gioia per professori e studenti, ai quali non possiamo che unirci soddisfatti. Meno fondi alla scuola, meno alla ricerca e allo sviluppo, un serio invito a farsi furbi e a darla, l’istruzione, in balia di finanziamenti privati. Con interessi. Non possiamo che essere contenti di un nuovo balzo all’indietro, di nuovi problemi per la docenza e il mondo dell’istruzione, ma soprattutto per gli studenti. I quali ancora non si sono abituati ai vecchi annosi problemi: le borse di studio, il caro mense, il caro tasse, il walzer dei crediti e dei corsi da seguire.
Una scuola più povera, è una scuola più stupida in un paese più stupido. Noi non siamo d’accordo con questo pensiero. E voi?

SU LA TESTA!

Cosa sta tagliando il governo? Leggi il seguito di questo post »

Annunci